AVF Summit 2016

Avf summit @ amsterdam

Grazie di essere qui. Siamo più del doppio rispetto allo scorso AVF Summit!

Queste le parole introduttive pronunciate da Christine Zimmermann-Loessl, CEO della onlus Association for Vertical Farming.

Proprio così.

Ad Amsterdam il 13 giugno 2016 la platea dell’auditorium della RAI appariva gremita. L’eccitazione era nell’aria. Gli oratori hanno coinvolto il pubblico dal primo all’ultimo secondo, trattando temi attuali, dai più teorici ai più pratici.

I break erano momenti ideali per conoscere futuri partner o clienti, o semplicemente per conversare circa la propria attività, conoscendo persone dalle provenienze più disparate. Come il gruppo di studenti malesiani vincitori del AVF award: “Crea un prototipo di Vertical Farm” (foto).

Malesian guys winner of the award at AVF summit 2016

I principali temi trattati durante il summit sono stati:

  1. Discussione sulle circular economies, sopratutto sulla loro applicazione pratica
  2. Presentazione sullo sviluppo delle più moderne tecnologie utilizzate nelle vertical farms, come le varie tipologie di coltivazione, l’illuminazione artificiale, la coltura dei funghi e l’allevamento degli insetti
  3. Sensibilizzazione sui possibili modi di integrazione delle vertical farm all’interno della pianificazione urbana
  4. Sviluppo di una tabella di marcia per il pilotaggio di modelli di business sostenibili di coltivazione verticale

 

Sono stati poi di notevole interesse i case study pratici, con i quali gli organizzatori hanno cercato di coinvolgere maggiormente il pubblico. In una parte della mattinata è stato poi chiesto di salire sul palco per esprimere la propria opinione su temi trattati come di proporne di nuovi (foto).

AVF summit 2016: oratori dal pubblico

Ad essere sinceri, io e il mio collega eravamo sovraccaricati da tanta conoscenza e dalle fantastiche storie personali con cui ci siamo imbattuti.

Purtroppo, non abbiamo avuto modo di conoscere tutti, ma ognuno di essi sta facendo un lavoro straordinario per espandere il fenomeno dell’agricoltura verticale nel mondo del 21 ° secolo.

Una menzione è d’obbligo anche per i tanti volontari dell’AVF che hanno reso possibile un evento così favoloso.

Siamo entusiasti di essere parte del movimento e continueremo il nostro sforzo per contribuire in questo campo.

 

(Fonte)

Tag:, , , , ,

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

0 shares

My Newsletter