#FridayProject: Hexagro Urban Farming

Primo appuntamento con il nostro #FridayProject!

Una rubrica settimanale all’interno della quale vi racconteremo una storia.

Che sia la biografia di un protagonista o il lancio di un nuovo prototipo, la descrizione di una grande azienda o di una pianta dalle caratteristiche peculiari.

Il nostro intento è quello di farvi iniziare il week end con una spruzzatina di verde e di sostenibilità.

HEXAGRO URBAN FARMING

Inizieremo così. Con una narrazione fuori dal comune.

Durante la stesura della tesi laurea in Costa Rica, Felipe Hernández Villa-Roel ha ragionato molto su quanto la coltivazione tradizionale danneggi l’ambiente. E ha deciso che qualcosa dovesse cambiare.

Venuto a Milano per terminare gli studi, Felipe ha cercato di costruire qualcosa che permettesse a chiunque di coltivare in città. O meglio, all’interno della propria abitazione.

Con altri tre ragazzi dalle diverse provenienze ma accomunati dalla stessa passione per la sostenibilità, ha fondato quindi Hexagro Urban Farming.

Insieme a Arturo, Alessandro e Milica è maturata così l’idea di fabbricare un prototipo di coltivazione casalinga modulare che possa aumentare di dimensione al momento opportuno.

Nasce Living Farming Tree

Funzionale, estetico ed altamente tecnologico. Questo modello si sviluppa come un alveare, quindi potenzialmente in grado di raggiungere anche grandi dimensioni. La tecnica di coltivazione è quella aeroponica, mentre l’illuminazione è a LED.

C’è anche la possibilità di monitorare e di regolare la crescita delle piantine attraverso un sistema di automazione collegato ad un’interfaccia utente. Semplice e funzionale.

Abbiamo conosciuto Felipe durante Seeds&Chips 2017 e possiamo confermare la bontà dei prodotti cresciuti con questo prototipo. Il sapore della foglia di basilico da noi assaggiata non presentava infatti alcuna differenza con quello di una piantina cresciuta in un orto di campagna.

La vera innovazione sta nel fatto che coltivando con questo metodo, le colture non necessiteranno di alcun prodotto disinfestante o nocivo. Niente erbicidi né pesticidi e con un notevole risparmio di acqua consumata.

Ecco le parole di Felipe quando l’abbiamo intervistato a Milano:

☘️I ragazzi di Hexagro Urban Farming hanno lanciato proprio in questi giorni la campagna di Crowfunding. Ecco il LINK a cui accedere per sostenere la loro passione e la loro voglia di cambiare il mondo!🌿

 

Tag:, , , ,

Related Posts

by
Amore per natura, viaggi e pallacanestro. Economista con predilezione verso la sostenibilità e specializzato in Digital Marketing. Ideatore e co-fondatore di Vertical Farming Italia 🌿
Previous Post Next Post
0 shares

My Newsletter