Altro tiro, altro giro, altro regalo! Aquafarm 2018 🌿🐟

Aqua FARM 2018 - Credits to Ferdi Terrazzani

Pordenone caput mundi!

Proprio così.

O per lo meno la è stata il 15 e il 16 febbraio 2018, ovvero le date della seconda edizione di Aquafarm. Un evento che ha voluto non solo confermarsi, ma addirittura superarsi rispetto al successo dello scorso anno.

Aver partecipato ad entrambe le edizioni dell’evento ci da il diritto di asserirlo con certezza.

Ma sentiamolo anche dalle parole di Marco Comelli, Content Manager e press office di Aquafarm.

Per coloro interessati a conoscere i dettagli relativi alle conferenze, di seguito abbiamo ripreso il PROGRAMMA della sala NOVEL FOOD (ovvero quella dedicata alle colture fuori suolo ed al cibo del futuro) corredandolo i video di alcuni speech e con le interviste ai protagonisti. Buona visione!

 

GIORNO 1 – 15 Febbraio

9.30 – 11.00 #VERTICALFARMING

POST-BIO: LE CERTIFICAZIONI NELLE COLTURE SOILLESS

Modera
Paolo Battistel – Consulente internazionale e CEO Ceres

La certificazione dei prodotti delle colture soilless: oltre il bio, vero bio o semplicemente migliori?
Paolo Battistel – Consulente internazionale e CEO Ceres

Legislazione sul biologico: bene pubblico o occasione di scontro?
Peter Jens – Direttore PuraNatura Foundation

Ecco la video intervista con Peter Jens:

La certificazione delle vertical farm: dal processo al prodotto
Thomas Z̦llner РVice Presidente Association for Vertical Farming

A seguire la video intervista con il rappresentante di AVF:

Tecniche fuori suolo e coltivazioni bio – tra vuoto normativo e politiche di sviluppo rurale
Federica Cisilino – Ricercatrice, Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l’Analisi dell’Economia Agraria

La certificazione di sostenibilità oltre il biologico
Paolo Bray – Founder and Director at Friend of the Earth and Friend of the Sea

Ecco il video dell’intervento:

 

11.15 – 12.45 #ALGOCULTURA

LE ALGHE AL LAVORO: STATO DELL’ARTE E RICERCA

Modera
Mario Tredici – Professore, Università degli Studi di Firenze e Vice Presidente EABA

Conversione microbica di glicerolo grezzo in ingredienti per mangimi per pesci
Paola Branduardi – Professoressa, Università degli Studi Milano-Bicocca

Il monitoraggio e la valorizzazione di consorzi microalghe/batteri coltivati su reflui agrozootecnici
Katia Parati – Responsabile settore acquacoltura, Istituto Sperimentale Italiano Lazzaro Spallanzani

Alghe artificiali: la fotosintesi rivelata con la spettroscopia ultraveloce
Margherita Maiuri – Ricercatrice, Politecnico di Milano

Cianobatteri e fissazione biologica dell’azoto per un’agricoltura sostenibile: le prospettive per biofertilizzanti e biostimolanti
Elena Barbera – Ricercatrice, Università degli Studi di Padova

 

 

14.00 – 15.30 #VERTICALFARMING

COLTIVAZIONI FUORI SUOLO: LE SOLUZIONI PER I MERCATI DI OGGI

Modera
Valerio Pappalardo – Director of Community Development, Future Food Insitute

Legislazione ed allevamento degli insetti ad uso zootecnico
Marco Meneguz – Dottore in Biologia, Università degli Studi di Torino

Alghe, fungi, insetti: l’intergrazione nel vertical farming dell’approccio dell’economia circolare
Seppe Salari – International Volunteer AMI project group, Association for Vertical Farming

Microgreen – nuovi ingredienti per la ristorazione e fonte di antiossidanti per la salute umana
Cristina Orsini – Agronoma e fondatrice di Holerilla

La GDO come catalizzatore per la coltivazione fuori suolo: l’accorciamento della catena logistica
Fabio Ziemssen – Head of Food Innovation and Food Tech, METRO Group

I nuovi luoghi di produzione di cibo: dalla casa ai negozi di prossimità
Matteo Benvenuti – Fondatore del gruppo Vertical Farm Italia

 

Di seugito la video intervista con l’Ing. Benvenuti e D.Neri:

Coltivare la soia in vertical farming: perorrere sentieri inesplorati
Mark Horler – Founder, Re-growth.org e Co-Founder, The Soya Project

 

 

16.00 – 17.30 #ALGOCOLTURA

EUROPA, MEDITERRANEO E ALGHE: DAI PROGETTI ALLA PRODUZIONE

Modera
Mario Tredici – Professore, Università degli Studi di Firenze e Vice Presidente EABA

Produzione di astaxantina in microalghe: limiti e possibili soluzioni biotecnologiche
Matteo Ballottari – Professore, Università degli Studi di Verona

Coltura di microalghe: bioreattori o vasche?
Niccolò Bassi – Esperto in colture di microalghe

Biostimolanti per l’agricoltura da macroalghe mediterranee: dalla ricerca con il CNR-IAMC di Taranto alla produzione
Valentino Russo – Consulente tecnologico e ricercatore

Il reef a Ellisolandia elongata come ‘mitigatore’ degli effetti del cambiamento climatico
Chiara Lombardi – Ricercatrice ENEA (Laboratorio PROTER-BES: Biodiversità e Servizi Ecosistemici)

L’integrazione di sistemi elettromeccanici microbici in coltivazioni a vasca di microalghe per il trattamento di acque reflue ad elevato contenuto organico
Antonio Idà – Responsabile ricerca e sviluppo del progetto e-BioPond®

L‘algocoltura nel Mediterraneo
Nuove tecnologie per una coltivazione a basso consumo di acqua

Le specie algali invasive nei nostri mari: da minaccia a risorsa
Coltivare alghe in ambienti difficili

  Aqua FARM 2018 - Credits to Ferdi Terrazzani
.
.
.

GIORNO 2 – 16 Febbraio

9.30 – 11.30 #ALGOCOLTURA

BIOMASSE ALGALI: UNA NUOVA FONTE PER L’INDUSTRIA, LA CHIMICA E L’ENERGIA

Modera
Mario Tredici – Professore, Università degli Studi di Firenze e Vice Presidente EABA

Fitodepurazione dei sottoprodotti della digestione anaerobica mediante l’impiego di microorganismi fotosintetici
Andrea Moro – CEO Microlife

Trattamenti depurativi a base microalgale applicati ai reflui zootecnici
Francesca Marazzi – PhD, Università degli Studi di Milano-Bicocca

Molecole bioattive da microalghe (progetto H2020 NOMORFILM)
Liliana Rodolfi – Ricercatrice, Università degli Studi di Firenze

Advanced biofuels da microalghe: iniziano le produzioni pilota (progetto H2020 Photofuel)
Natascia Biondi – Ricercatrice, Università degli Studi di Firenze

Alghe-Biogas-Acque reflue: i progetti europei AlgaeBioGas, Saltage e Water2Return
Robert Reinhardt – Project Coordinator Algen

Sfruttamento di interazioni specie specifiche tra alghe e batteri per un efficiente trattamento delle acque reflue
Eleonora Sforza – Ricercatrice, Università degli Studi di Padova

 

 

11.45 – 13.00 #VERTICALFARMING #ALGOCULTURA

LE NUOVE FRONTIERE DELL’ALIMENTAZIONE UMANA

Modera
Ettore Capri – Direttore Osservatorio Europeo per l’Agricoltura Sostenibile, Università Cattolica del Sacro Cuore

Il “cibo senza” primario: il contributo dell’idroponica
Paolo Battistel – Consulente internazionale e CEO Ceres

Insetti e loro derivati: la sfida della produzione sicura ed economica e gli sbocchi di mercato
Marco Ceriani – CEO Italbugs

Ecco il video dell’intervento:

Le nuove frontiere delle microalghe: alimenti funzionali ed ingredienti nutraceutici
Graziella Chini Zittelli – Ricercatrice CNR-Istituto per lo Studio degli Ecosistemi (ISE)

I cibi funzionali derivati da alghe: metodi di produzione
Gabriele Cipri – Business Development, Livegreen

Prodotti da forno a base di microalghe: analisi sensoriale, accettazione del consumatore e costi di produzione
Alberto Niccolai – Ricercatore, Università degli Studi di Firenze

 

 

14.00 – 15.15 #VERTICALFARMING

TECNOLOGIE E INNOVAZIONI PER LE COLTIVAZIONI SOILLESS

Modera
Lorenzo Franchini – Marketing Operation Manager, Vertical Farming italia

Integrazione completa di un sistema acquaponico per la produzione locale e sostenibile di alimenti
Baldassare Fronte – Ricercatore, Università di Pisa
Yuri Galletti – PhD. Student, Università degli Studi di Trieste

 

Di seguito gli interventi dei due ricercatori:

Bioponica: quando l’idroponica e il biologico si incontrano
Francesco Dell’Onze – Responsabile innovazione EduLab, Future Food Institute

Di seguito l’intervento:

Il ruolo della luce nella qualità e nelle caratteristiche della produzione agricola indoor: approcci e soluzioni
Davide Stival – R&D Engineer, OSRAM

Presente e futuro dell’idroponica ad alta tecnologia
Massimo Lucchini – Legale Rappresentante di Idromeccanica Lucchini

Ecco l’intervento con annessa presentazione aziendale di Idromeccanica Lucchini:

Acquaponica – Tecnologia secondo natura. Sistemi integrati e automatizzazioni: le nuove frontiere
Denis Bulgarelli – Responsabile Tecnico, Fishfan
Alberto Trentadue – Titolare Agilioty

 

 

15.30 – 17.15 #VERTICALFARMING

CITTÀ IS THE NEW CAMPAGNA: IL NUOVO CIRCOLO VIRTUOSO

Modera
Thomas Z̦llner РVice Presidente, Association for Vertical Farming

Il Progetto INAPRO, 4 anni di ricerca sull’Acquaponica
Luisa Bonassi – Coordinatrice Eurovix nel progetto INAPRO

BRUSSELS: riqualificazione di un macello storico con nuovi sistemi di produzione alimentare!
Alexander van Tuyll – Volunteer, Association for Vertical Farming
Yanni Garcia Postigo – Operations Manager, Association for Vertical Farming

A seguire la video intervista con il Co-founder di PlantHive:

Acquaponica opensource: quando il privato incontra il pubblico
Simone Venturini – Responsabile Ricerca e Sviluppo, Nutritech Srl

Promuovere lo sviluppo di un agroalimentare verde mediante l’introduzione dell’acquaponica
Daniele Brigolin – Ricercatore, Università Ca’ Foscari di Venezia

L’acquaponica a Palermo
Gaetano Benanti – Rappresentante della Cooperativa Empedocle

Progetti Urban Agriculture e Vertical Farming: il ruolo della community
Zjef Van Acker – Chairman, Groei NEST

Verso un’agricoltura collaborativa. Carlo Ratti Associati presenta Hortus
Saverio Panata – Senior Architect, Carlo Ratti Associati

La simbiosi industriale come applicazione dell’economia circolare in agricoltura
Cristian Chiavetta – Dottore in Geoingegneria e Georisorse ENEA

Aqua FARM 2018 - Credits to Ferdi Terrazzani

La seconda edizione di Aquafarm non poteva che concludersi con un delizioso buffet a base di prodotti provenienti da acquacoltura.

Perfetta conclusione di uno stupendo evento 🌿

Tag:, , , , , ,

Related Posts

by
Amore per natura, viaggi e pallacanestro. Economista con predilezione verso la sostenibilità e specializzato in Digital Marketing. Ideatore e co-fondatore di Vertical Farming Italia 🌿
Previous Post Next Post
35 shares

My Newsletter