Il Futuro è gia Presente – Il Recap dell’evento

Il primo evento targato Vertical Farming Italia

Orgoglio, felicità e tanta stanchezza.

Questi i sentimenti provati al termine del nostro primo evento, andato in scena esattamente un mese fa, il 26 maggio, al Wopa di Parma.

Il contesto era quello del Festival dello Sviluppo Sostenibile, 17 giorni (in onore dei 17 obiettivi dell’Agenda 2030) di eventi e incontri su tutto il suolo italiano.

Il nostro obiettivo? Sensibilizzare il pubblico di Parma riguardo il settore di riferimento a noi più caro: l’agricoltura fuori suolo, in particolare nella sua accezione indoor.

Ma non ci saremmo mai aspettati una risposta di questo genere

Tanti appassionati, così come vari operatori del settore, hanno seguito con entusiasmo e curiosità le quasi tre ore di conferenze.

Un programma fitto e intenso suddiviso in tre parti: una prima introduttiva al tema del Vertical Farming, una seconda  in cui si è lasciata la parola a chi, in Italia, fa di questo settore il suo lavoro, e un’ultima incentrata sullo stato dell’arte della ricerca universitaria e sul tema nel Novel Food.

Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Valentina Gasbarri e Alessio Mennecozzi per Fondazione Barilla
Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Da sx a dx: F. Orsini (Università di Bologna); Y. Garcia (Association for Vertical Farming); C. Maucieri e C. Nicoletto (Università di Padova)
Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Da sx a dx: Marco Ceriani; Antonio Idà; Mariasole Porpora (Università di Parma)

C’è chi è entrato più nel tecnico e chi meno. Un ringraziamento particolare a chi è venuto a raccontare la propria storia imprenditoriale e a dimostrare che anche in Italia si può fare fuori suolo con successo: Luigi Galimberti per Sfera Waterfood e Alessio Orlandi per Fri-El Greenhouse.

La ciliegina sulla torta è stata la possibilità di presentare di fronte alla nostra città Giulia Matelli, titolare dell’impresa Agricola Villa Canali, la prima ad aver creduto in noi che sta portando avanti un progetto a dir poco eccezionale.

Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Giulia Matelli per Azienda Agricola Villa Canali

Ma l’evento non è stato solo conferenze.

La sala di fronte al bar è stata, infatti, allestita ad esposizione, nonché a luogo ideale per fare quattro chiacchiere e un po’ di networking.

Un grande grazie quindi a chi ci ha prestato i propri prodotti, dando quel tocco di “verde” in più all’evento: Robonica, Lucchini Idromeccanica, Aponix Vertical BarrelSeeds & Chips (Nutraponic) e Nido Pro.

Molto apprezzato anche il trait-d’union tra bar ed esposizioni. I bartender hanno infatti acconsentito all’idea di preparare le proprie miscele con l’aggiunta dei prodotti freschi colti direttamente dai sistemi esposti.

Il risultato è stato straordinario: cocktail saporitissimi e con guarnizioni di eccezione!

E poi ovviamente c’eravamo noi, che abbiamo fatto il nostro intervento per spiegare chi siamo e cosa facciamo, ma che soprattutto abbiamo cercato di coordinare al meglio i vari speaker e di essere presenti con chiunque volesse qualche informazione in più.

Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Lorenzo Franchini
Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Luca Conti
Il primo evento targato Vertical Farming Italia
Guido Medici

Siamo consapevoli di aver commesso alcuni errori, forse il programma era troppo ricco e, in alcuni casi, si è scesi troppo tecnico. Ma crediamo che sia tutto normale, d’altronde  è stato il primo evento targato Vertical Farming Italia.

I numeri comunque alla fine sono stati dalla nostra parte, con un’affluenza tra le più alte tra quelle dei 62 eventi promossi a Parma per il Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Oltre 200 persone si sono succedute dalle 17 fino alle 2030: c’è chi è restato per l’intera durata dell’evento, chi solo per un saluto e un cocktail in compagnia.

Il primo evento targato Vertical Farming Italia

Che altro aggiungere, vi aspettiamo l’anno prossimo sempre all’interno del Festival dello Sviluppo Sostenibile!

Tag:, , , , , ,

Related Posts

by
Amore per natura, viaggi e pallacanestro. Economista con predilezione verso la sostenibilità e specializzato in Digital Marketing. Ideatore e co-fondatore di Vertical Farming Italia 🌿
Previous Post
49 shares

My Newsletter